AIDA COOPER
 

Potrebbe essere l'incontro della vita e potrebbe essere tanto altro ancora.
Comunque chi l'ha incontrata e chi la conosce sa che è sorpresa, è vertigine, è passione vigorosa: è allegra ironia e interpretata trasgressione.

La potente musicalità che esprime e il contenuto teatrale delle sue performance rende i “concerti di Aida” dei veri e propri spettacoli degli eventi.
C'è tanto oltre il personaggio.
 
Compagna di viaggio di molte voci famose:
Zucchero,
Ramazzotti,
De Gregori,
Bennato,
Venditti,
Anna Oxa,
Leali………
 
e altri ancora potremmo citarne che hanno percorso con la nostra Aida, tanta strada fino a costruire legami di amicizia e affetto che sono rimasti tali a dispetto della vita e del tempo:
Mia Martini, Loredana Bertè.

Ma presenza scenica, voce e carattere han fatto sì che in modo naturale Aida trovasse lo spazio giusto esprimendosi meglio da solista: Lei, la Sua Voce, il Suo Pubblico.
 
E allora nascono i dischi allegri e dissacranti come “Mia Mamma” hit di grande successo; le partecipazioni agli eventi classici del panorama musicale italiano: Castrocaro, Festivalbar, Saint Vincent, Sanremo.
Le produzioni con la BandaBerté come “I'll go Crazy” e quelle con la Ricordi: “Scossa”, “Vinti e Vincitori” e “Aida”.
 
E allora nascono situazioni meno conosciute al pubblico ma dall'importante spessore artistico e Aida Cooper diventa così, riferimento per il movimento Blues in Italia e non solo scoprendo un'innata capacità interpretativa per questo genere.
Il malinconico Blues, diventa in Aida personale e originale rivisitazione adatta a chi nella vita non si stanca di sorprendersi e di sorridere, anche di se stesso.
 
La collaborazione con Lillo Rogati & Nite Life, fa nascere “Bitter Sweet” che prende il nome dall'omonimo brano scritto appositamente per Aida da Chris Rea e più recentemente “Live in Blues”, doppio album dal vivo che vede la partecipazione del sodalizio ai più importanti Festival Blues e ad altre importanti Rassegne Blues in Italia e all'estero.

Aida Cooper's Band
 
Oggi Aida continua il suo viaggio nel SOUL, nella FUSION, nel Rock insieme a “quattro compagni di viaggio” la: Aida Cooper's Band interpretando o reinterpretando con l'esperienza di un‘attrice matura e con la classe e l'umiltà che le appartengono, brani contemporanei e magnifici classici cercando, nel suo “piccolo”, di avvicinarsi ai miti: Beatles, Lennon, Presley, Richie Havens, Eric Clapton, Prince, Tina Turner, Aretha Franklin.
E per quanto possibile, con affetto e il rispetto che solo il vero amore può dare, Mia Martini.


 
Aida Cooper & Gigi Cifarelli Quartet
 
Che dire poi dei classici del Jazz reinterpretati e arrangiati insieme a Gigi Cifarelli?
L'amicizia che lega i due enfatizza la bravura di entrambi.
L'eleganza e la leggerezza contraddistinguono le loro esibizioni che diventano sempre degli “special event” con tanta improvvisazione e virtuose rappresentazioni di come si suona e come si canta.
Insomma di cosa dovrebbe essere la musica!
 
 
Aida Cooper & Nite Life Blues Band
 
Contemporaneamente, l'amore per il Blues, spinge Aida e Lillo a continuare lungo il loro cammino artistico di rivisitazione, presentando il Blues in modo originale e a volte inusuale ma comunque sempre di alto profilo contenitivo e quindi artistico. Il repertorio che propongono, a volte controcorrente rende il concerto molto attraente riscuotendo, come dubitarne, grande successo e molta simpatia di pubblico e critica.


Aida Cooper - ……..e parlo ancora un po' di lei
 
Aida Cooper di origini Piacentine. Nasce infatti a Bettola nella Val Nure in provincia di Piacenza.

Data di Nascita: ……..tocca ripetersi sempre!!!! Non si fanno certe domande ad una signora – Anche se lei…dice di non esserlo.

Vive a Milano

Qualcuno ha detto di Lei:
“…………. la sua voce sembra quella di una cantante nata sulle sponde del Mississippi, piuttosto che a due passi dal Po. Forte di una presenza scenica trascinante e coinvolgente, Aida Cooper è senza dubbio una delle migliori espressioni del blues al femminile made in Italy.”

PRODUZIONI:

Fonit Cetra

Banda Bertè
I'll Go Crazy,di James Brown;
I've Been Loving You Too Long, di Otis Redding.

Ricordi
Scossa;
Vinti e vincitori - contiene l'hit Mia mamma secondo posto nella rassegna “Un disco per l'estate” di Saint Vincent.
album AIDA

Aida Cooper & Nite Life Blues Band - CD Bitter Sweet - omonimo brano scritto appositamente da Chris Rea

Aida Cooper & Nite Life Blues Band – CD Live in Blues; cd live

COLLABORAZIONI:

Vocalist nel tour di Loredana Bertè

Vocalist a San Remo durante la stessa edizione per: Marcella Bella, Anna Oxa e Loredana Bertè.

“Comunque vada” in “Lola e Angiolina project”, EP firmato da Loredana Bertè ed Ivana Spagna.

Aida affianca Platinette nello spettacolo teatrale "Tutto su di me", con il maestro Sandro Cerino ed un'orchestra di dieci elementi.

Gondola d'Argento nella Mostra Internazionale di Musica Leggera di Venezia.

PARTECIPAZIONI:

Castrocaro

San Remo

San Vincent

Festival Bar

Sanremo categoria Emergenti – Questa pappà.

DOC – RAI TV con Renzo Arbore - repertorio di Otis Redding nel ventennale della scomparsa dell'artista.

Vita in diretta - Rai TV

Chiambretti Night – LA7

Buona domenica – Canale 5

Quelli che il calcio – RAI TV

Scalo 76

 

“Quello che canto è sesso, magia, tristezza e gioia sfrenata”

Aida Giulia Teodolinda …..Cooper



 
 
 
 
chiudi
 
     
 
© 2009 |www.aidacooper.it